Terra Arte 2001 - Riccardo Dalisi
Terra Arte 2010 - Petra Magoni e Ferruccio Spinetti
InstantMuseum Mefite - Foto 41
Terra Arte 2009 - Riccardo Dalisi, Polifemo
Terra Arte 2011 - Gianni Depaoli, Louisiana 20042010
Terra Arte 2009 - Fabiana Galasso e Pasquale Soldovieri
Terra Arte 2010 - Annibale Discepolo e Sara Trovato
Terra Arte 2002 - Opere di Riccardo Dalisi, Gerardo di Fiore e Luca Pugliese in fase di allestimento
Terra Arte 2002 - Riccardo Dalisi - Angelo
Terra Arte 2004 - Tony Esposito
InstantMuseum Mefite - Foto 50
Terra Arte 2011 - Giulia y Los Tellarini


Arti Visive / Nino Mustica



L’albero della cultura e della natura – video

Nino Mustica, assieme alla ricerca pittorica, scultorea e fotografica, negli ultimi anni ha sfruttato le potenzialità della video animazione e delle nuove tecnologie del digitale per creare degli elaborati flussi di immagini dove gli oggetti si destano e prendono vita in un vorticoso e travolgente ballo animato.

Nel video L’albero della cultura e della natura una grande struttura, che non ha più molto a che vedere con le costruzioni architettoniche classiche ma piuttosto con una scultura naturale e biomorfa, dà l’addio alle proporzioni auree, ai piani ortogonali, alle file di finestre, ma libera la sua fantasia per costruire un’icona vegetomorfa in cui abitare secondo nuove regole e parametri. Forme fluide, che richiamano quelle della natura, si mescolano a forme avveniristiche, come quelle di un film di fantascienza. Nel suo continuo movimento, la pelle della costruzione si trasforma in un organismo dinamico che assicura compiacimento estetico ma anche solidità etica, accompagnando il fluire degli abitanti all’interno della struttura. Attraverso questo viaggio mitico e futuristico, Nino Mustica ci dimostra come, grazie ai nuovi materiali e all’uso della progettazione compiuterizzata, anche quelle che sembrano forme immaginate nei sogni possono essere costruite e abitate dall’uomo contemporaneo, stabilendo un patto di armonia con la Natura stessa per la salvaguardia di tutto il pianeta.

 

(Chiara Canali)

 

 

 

Nato ad Adrano, in provincia di Catania, il 26 agosto 1949, Nino Mustica si trasferisce negli anni Sessanta a Roma e poi Milano, città dove tutt’oggi vive e lavora.

A partire dagli anni Ottanta sono numerosissime le sue mostre in Italia e all’estero, in città quali New York, Dusseldorf, Malta, Mosca, Buenos Aires, Zagabria, Bratislava, Mexico City, Budapest, Miami, Berlino, Parigi, Ginevra, Copenhagen, Francoforte, Lisbona, e moltissime sono le sue opere presenti nelle esposizioni temporanee di alcuni dei più importanti musei del mondo.

Tra le recenti mostre personali da ricordare: Sparkle, Triennale di Milano, Spazio Material Connexion, Milano 2011; Evoluzioni Pittoriche, Castello Visconteo Mediceo di Melegnano, Milano 2011; Pittura Solida - Steel, Piazza del Duomo e Chiesa di Sant’Agostino, Pietrasanta 2010; Pittura Solida, Museo Nacional de Artes Decorativas, La Habana, Cuba 2009; Novalis Contemporary Art, Torino 2008; Concept, Stefano Civati Art Consulting, Milano 2008; MusticaTower, Leda Fletcher Gallery, Genève; XXIII Congresso Internazionale L’UIA, Unione Internazionale degli Architetti, Lingotto, Torino. 2007; Galleria Memoli, Matera; 11 Totems, Gaya Art Space, Ubud, Bali, Indonesia 2007; Era Eros, Villa Rufolo, Ravello e Bury Art Gallery & Museum, Bury, Manchester 2006.

Nel 2010 ha partecipato alla mostra Culture_ Nature, evento collaterale della Biennale di Architettura di Venezia, e nel 2011 all' XI edizione di Terra Arte con opere del ciclo Pittura Solida - Steel


Tags : Terra Arte 2011 | Terra Arte 2012

Links : www.ninomustica.com