Terra Arte 2011 - Ettore de Conciliis, particolare, su stampa fotografica, del Murale della pace
InstantMuseum Mefite - Bosco della Rocca 2
Terra Arte 2001 - Luca Pugliese in concerto
InstantMuseum Mefite - Foto 17
Terra Arte 2002 - Gerardo di Fiore - L'angelo dell'Apocalisse
Terra Arte 2004 - Scorcio
Terra Arte 2011 - Mostra di Riccardo Dalisi e Nino Mustica
Terra Arte 2008 - Policromie
InstantMuseum Mefite - Mefite 1
Terra Arte 2007 - Manifesto, particolare
Terra Arte 2004 - Archiattack - Terra Madre, particolare
Terra Arte 2010 - Petra Magoni e Ferruccio Spinetti


Instant Museum



Instant Museum, ovvero "incontri con l'Arte sul Pianeta Terra", è un museo all'aperto temporaneo per mostre "istantanee", cioè della durata di poche ore, accompagnate da dibattiti e performance musicali e poetiche.

Frutto dell'estro e della militanza culturale di Luca Pugliese e curato dal critico internazionale d'arte Elmar Zorn, Instant Museum è un progetto artistico itinerante che sviluppa e integra il concetto dell'open museum messo in opera da Luca Pugliese nei dodici anni di attività e di successi della rassegna Terra Arte: ossia l'esposizione di opere d'arte in spazi aperti, per favorirne la fruibilità e l'accessibilità, e la sinergia tra le arti.

Lo scopo di Instant Museum è porre l'arte al servizio del territorio e delle sue bellezze, in un'ottica territoriale di ampio respiro tesa alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio storico, paesaggistico, architettonico e archeologico locale, al dialogo e all'interazione tra realtà locali e internazionali e alla salvaguardia della memoria e dell'identità irpina, per una cultura attiva e aperta al futuro.