Terra Arte 2010 - Arnaldo Vacca
InstantMuseum Mefite - Foto 16
InstantMuseum Mefite - Foto 27
Terra Arte 2010 - Sara Trovato
Terra Arte 2011 - Riccardo Dalisi, Pifferando
Terra Arte 2008 - Il poeta Mimmo Grasso recita accompagnandosi con la tammorra
InstantMuseum Mefite - Rocca San Felice 3
Terra Arte 2007 - L'atmosfera
InstantMuseum Mefite - Foto 13
Terra Arte 2004 - Archiattack - Terra Madre al crepuscolo
Terra Arte 2001 - Luca Pugliese in concerto
Terra Arte 2004 - Scorcio


Arti Visive / Alice Grassi



 

Spanish Moss – video

La ricerca artistica di Alice Grassi si sviluppa attraverso la fotografia e il video, talvolta intrecciati in complesse installazioni. In questo progetto Alice Grassi ha voluto avviare un discorso esistenziale tra una donna vecchia e una giovane, entrambe immerse nella natura incontaminata della Florida. “Spanish Moss”, da cui il titolo del video, è infatti una pianta parassita da fiore che cresce su grandi alberi, comunemente il Southern Live Oak (Quercus virginiana) o il cipresso calvo (Taxodium distichum) nel sud degli Stati Uniti. La giovane donna riceve in dono dalla vecchia alcuni frammenti di questa pianta morbida e malleabile e li porta con cura all’orecchio, segno di un prezioso regalo che unisce presente e passato di generazione in generazione. La natura, rigogliosa e avvolgente, circonda i volti e i gesti fisici delle due donne, facendo evolvere in ciclo emotivo questo dialogo ancestrale dai toni austeri e soavi, sottolineati dalle note stridenti e martellanti della colonna sonora. Con questo video l’artista ci suggerisce un modo per cercare di “percepire” il mondo della natura che è allo stesso tempo attraente e repulsivo, intrigante e pericoloso; nelle lunghe sequenze di immagini l’artista indugia alternativamente su particolari della natura e sui ritratti delle donne attraverso un approccio intimo, introspettivo e psicologico. Esseri animati e inanimati sembrano possedere lo stesso carattere etereo e illusorio, che si compenetra all’interno di un mondo dai tratti ambigui e sognanti. Il progetto video Spanish Moss è nato da una collaborazione tra Alice Grassi e la compositrice Ashley Fu-Tsun Wang durante la residenza presso l’A.C.A. (Atlantic Center for the Arts) in Florida ed è stato reso possibile grazie al sostegno della Joan Mitchell Foundation.

(Chiara Canali)


Alice Grassi nasce nel 1981 a Catania. Si diploma in fotografia allo IED di Roma nel 2001, poi si diploma in ripresa e montaggio avid presso il C.F.P. Vigorelli nel 2004. Si laurea in Comunicazione Visiva all’Accademia Multimediale di Belle Arti di Brera nel 2006 e nel 2011 si diploma in photo editing e ricerca iconografica presso il C.F.P Bauer, Milano.

Ha partecipato a tre mostre collettive presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Tell me why, GE/06, GE/09). Nel 2007 partecipa al Festival d’Arte Contemporanea Tina-b a  Praga e nel 2008 e 2009 a due edizioni del Festival Internazionale di Fotografia di Roma. Nel 2008 è selezionata tra i finalisti del Premio Cairo con il video Babel. Sempre nel 2008 presenta un progetto site specific per la mostra personale Eat meslowly presso la Duet gallery di Varese. Nel 2009 partecipa alla mostra CheapArt, Espressioni Italiane, ad Atene e Salonicco. Nel 2010 viene selezionata per l’Artist in residence presso A.C.A. Atlantic Centre for the Arts, con Master artist Jean Marc Bustamante. Sempre nel 2010 partecipa alla mostra Photo Vernissage a San Pietroburgo ed è selezionata tra i finalisti del Premio Celeste in mostra alla Fondazione Brodbeck. È invitata all’Artist in residence –The cutting edge in Transilvania, in mostra a Cluj e in Grecia. Nel 2011 espone al New Music Festival, Hong Kong e al Yong Siew Toh Conservatory a Singapore collaborando con la compositrice Ashley Fu-Tsun Wang. Vive e lavora tra Catania e Milano.

 


Tags : Terra Arte 2012