Terra Arte 2011 - Convegno, Peppe Iannicelli e Luca Pugliese
Terra Arte 2012 - Luca Rossi, Il raccontaio
Terra Arte 2011 - Convegno, performance di Tony Bowers
Terra Arte 2004 - Suoni dal mondo
Terra Arte 2010 - Leopolodo Lombardi e Luca Pugliese
InstantMuseum Mefite - Foto 37
Terra Arte 2007 - Alchimia di luci
Terra Arte 2001 - Luca Pugliese in concerto
Terra Arte 2011 - Sonia Quarone, Il mio nido
Terra Arte 2003 - Foto di gruppo
InstantMuseum Mefite - Foto 19
Terra Arte 2008 - Loggiato blu a Guardia Lombardi


Musicisti / Quintorigo



Esattamente settant’anni fa, il 27 novembre 1942, a Seattle, nasceva uno dei più grandi autori e musicisti contemporanei, Jimi Hendrix. Precursore di molte strutture e del sound di quelle che sarebbero state le future evoluzioni del rock attraverso un’inedita fusione di blues, rhythm and blues, soul, hard rock, psichedelia e funky, Jimi Hendrix, durante la sua parabola artistica, tanto breve quanto intensa, aveva già

lasciato intravvedere un eclettismo e una versatilità molto più ampli di quanto testimoniano i suoi lavori, tanto che, oltre a un sodalizio artistico-umano con Frank Zappa, stava iniziando a lavorare a un progetto in cui confrontarsi con un altro genio musicale dei nostri tempi, Miles Davis, per un lavoro, purtroppo mai realizzato, che avrebbe sicuramente segnato indelebilmente la musica contemporanea.

Figli dello stesso atteggiamento artistico, mostrando rara versatilità e capacità strumentale e permettendosi di shakerare suoni e generi musicali come classico, rock, jazz, punk, reggae, funky, blues, i Quintorigo, dopo il bellissimo omaggio a Charles Mingus, presentato in tantissimi concerti e nei principali festival italiani con numerosi riconoscimenti (Top Jazz in primis), non potevano esimersi dal compiere un

sentito ed originale tributo al genio dell’artista statunitense.

Quintorigo Experience è il titolo dell’album di prossima pubblicazione, nel quale la band romagnola con la riconosciuta e innegabile bravura nel manipolare gli arrangiamenti, assecondandoli alla propria originale formazione, affronta dodici capitoli del fantastico repertorio di Jimi Hendrix, coinvolgendo sull’album importanti guest come vocalist, quali Eric Mingus (figlio del grande mito Charles Mingus), Vincenzo Vasi (noto collaboratore e musicista di Vinicio Capossela), Maria Pia De Vito (già dal vivo con Quintorigo in molte date del tributo a Mingus), Luca Sapio (vocalist dell’ultimo album in studio ‘English Garden’ e frontman della relativa tournée) e Moris Pradella (uno degli interpreti più talentuosi e dotati del repertorio di Hendrix).


biografia ufficiale, aggiornata al 2012


Tags : Terra Arte 2012